domenica 12 giugno 2011

Sant'Elena attende - Malacoda, post n 1

Questa mattina sono stato 3 ore seduto accanto alla fontana grande, in piazza del Comune. Mai tanta acqua fu meglio utilizzata. Il refrigerio che dona, in queste giornate d'estate, pare essere a mio esclusivo beneficio. Tant'e' che ero solo, a guardare.

[...]

Chi ha visto un piccione da vicino, chi ne conosce le abitudini, sa che quello e' come un topo, ma con le ali.

[...]


Temo che la calura stia avendo un effetto devastante sulla mia psiche.

[...]

Dovrei ucciderli prima di spennarli?

10 commenti:

  1. La storia dei topi con le ali è più che vera.

    RispondiElimina
  2. concordo sul topo con le ali,i piccioni in ogni caso li lascerei liberi.mi godrei intanto la fontana..e penserei a qualcosa che possa sollevare la psiche :).

    RispondiElimina
  3. @rosibetti rubino ...ne sono sicuro anche io.

    RispondiElimina
  4. @soleilinside ...temo che ci stia gia' pensando. ad ognuno il suo ricostituente.

    RispondiElimina
  5. Anch'io sarei rimasta lì a guardare solo l'acqua. Bellissimo il tuo modo di scrivere!

    RispondiElimina
  6. @Laura ...grazie ma non e' merito mio. e' che ho fatto delle ottime scuole elementari... ; )

    RispondiElimina
  7. mm...si sa anche a me che la cultura ti stia devastando ;-))))))

    RispondiElimina
  8. ah che mi devasti "la cultura" non c'e' proprio pericolo.... : ))) in quanto al tizio del post... da qui a venerdi sara' molto piu' devastato di come lo veid adesso, ti assicuro.

    RispondiElimina
  9. Falli viaggiare con te

    RispondiElimina